International Swimming Hall of Fame: eterna gloria per Camille Muffat

Nuoto-Camille-Muffat1.jpg

Il mondo del nuoto piange ancora Camille Muffat, morta lo scorso 9 marzo durante un volo in elicottero in Argentina mentre era alle prese con le registrazioni di un reality show televisivo. La francese, scomparsa a soli 25 anni, era l’olimpionica in carica dei 400 stile libero. Aveva smesso di gareggiare dopo aver affrontato un periodo difficile e ha lasciato un vuoto enorme nel movimento francese e nei cuori di tutti gli appassionati.

Adesso la stileliberista transalpina otterrà la gloria eterna dalla International Swimming Hall of Fame, che l’ha inserita tra i nomi che nel 2016 verranno aggiunti alla lista dei fuoriclasse delle discipline acquatiche. Con lei, scrive il sito Swimvortex, anche i nuotatori statunitensi Aaron Peirsol (5 ori olimpici nel dorso) e Dara Torres, i leggendari tuffatori Dmitry Sautin (Russia) e Guo Jingjing (Cina), la sincronetta Yelena Azarova (Russia), la squadra maschile di pallanuoto dell’Ungheria che ha vinto senza sosta le Olimpiadi dal 2000 al 2008, i fondisti Larisa Ilchenko (Russia), Monique Wildschut (Olanda), Desmond Robert “Des” Renford (Australia), il tecnico Usa Bob Bowman (mentore di Phelps, lanciato verso Rio 2016), il britannico Sir Peter Healty per il contributo offerto a nuoto e tuffi e i pionieri Simeon Boychenko, Horst Gorlitz, Hilda James, Leonid Meshkov e Frank Gorman.

L’Italia è presente negli albi con Novella Calligaris, Domenico Fioravanti, Giorgio Lamberti, Giorgio Cagnotto, Klaus Dibiasi, Giuseppe e Marco D’Altrui, Gianni De Magistris, Gianni Lonzi, Mario Majoni, Eraldo Pizzo, Cesare Rubini, Carlo Silipo, Alberto Castagnetti, Carlo Dibiasi e Bartolo Consolo.

IL SITO UFFICIALE DELLA INTERNATIONAL SWIMMING HALL OF FAME

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Muffat

Tag

Lascia un commento

Top