Golf, Turkish Open 2015: Dubuisson, volata vincente! Battuto van Zyl, delude McIlroy

Victor_Dubuisson_Round_3_Open_de_France_2013_t132232-e1446329530120.jpg

Con un irresistibile rush finale Victor Dubuisson si prende per la seconda volta in tre anni il Turkish Open (montepremi $ 7.000.000). il primo torneo delle Final Series che chiudono l’European Tour. Sul Montgomerie Maxx Royal di Antalya, il francese conquista il suo secondo titolo in carriera bruciando nel finale il sudafricano Jaco van Zyl, battuto grazie a tre birdie realizzati nelle ultime quattro buche e decisivi per lo score totale di -22 (266 – 69 64 67 66).

Il transalpino sembrava aver perso il treno della vittoria con un doppio bogey nella prima parte del round, ma da quel momento il 25enne ha prontamente risalito la china fino a scavalcare il sudafricano proprio alla 72esima buca. Il 36enne, dal canto suo, non è riuscito a cambiare passo nel momento più caldo della giornata, fermandosi a 67 e a -21 (267 – 61 69 70 67) contro il 66 di Dubuisson. Non è bastato un 67 a Kiradech Aphibarnrat, costretto a fermarsi al terzo posto a quota – 20 (268), mentre al quarto posto si è fermato il coreano An Byeong-hun, a -19. Si tiene il quinto posto l’inglese Chris Wood (-17), davanti allo statunitense Peter Uihlein e ad un deludente Rory McIlroy. Il nordirlandese, ad un colpo dai leader ad inizio giornata, si blocca di colpo con un 71 (-1) e scivola in sesta posizione a -16, a pari merito con l’americano.

Entra nella Top 10, in ottava posizione, Shane Lowry (-15), mentre a chiuderla ci sono altri due inglesi, Lee Slattery (nono a -14) e Andrew Johnston (decimo a -13). Si devono accontentare dell’11esimo posto Danny Willett, Lee Westwood e Rafa Cabrera-Bello (-12) e del 16esimo Ian Poulter (-11).

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Wikipedia

Lascia un commento

Top