Golf, Race to Dubai 2015: McIlroy-Willett al duello finale

Rory_McIlroy_car.jpg

Il BMW Masters conquistato da Kristoffer Broberg ha definito l’ordine di merito prima del gran finale dell’European Tour 2015, in programma come di consueto negli ultimi anni con il World Tour Championship di Dubai, dove verrà consegnato lo scettro di vincitore della money list. La doppia trasferta cinese di Shanghai non ha intaccato la leadership di Rory McIlroy, ma il nordirlandese ha rischiato di dover cedere il primo posto soprattutto nel torneo concluso ieri, a cui il numero tre del mondo non ha partecipato.

Il britannico è stato tuttavia ‘risparmiato’ da Danny Willett, il suo immediato inseguitore ma piantatosi soltanto al 27esimo posto al termine della gara. L’inglese non ha sfruttato la ghiotta occasione concessagli da McIlroy, dato che sarebbe bastato entrare nei primi 25 per assicurarsi il primo posto nella money list, ma potrà rifarsi con gli interessi proprio nell’ultimo torneo delle Final Series, visti i soli 1.613 punti di differenza tra i due. Il favorito, manco a dirlo, resta Rory ma Willett potrebbe anche coronare nel migliore dei modi la sua stagione più prolifica della carriera. La lotta sembra essere circoscritta a loro due, perché Justin Rose (terzo) pagherà in partenza un divario di ben 649.386 punti, troppi probabilmente per poter pensare di puntare al bottino pieno.

La Race to Dubai dopo il BMW Masters

1. Rory McIlroy NIR 3393.923
2. Danny Willett ENG 3.392.310
3. Justin Rose ENG 2.742.924
4. Shane Lorwy IRL 2.691.444
5. Louis Oosthuizen RSA 2.655.907
6. Branden Grace RSA 2.556.148
7. An Byeong-hun KOR 2.139.356
8. Thongchai Jaidee THA 2.080.976
9. Bernd Wiesberger AUT 2.059.180
10. Victor Dubuisson FRA 2.007.378

43. Francesco Molinari ITA 811.312

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Wikipedia

Lascia un commento

Top