Ginnastica, Italia pronta per il super weekend! Tra Grand Prix e Massilia, le azzurre in gara

Italia-Massilia-Cu.jpg

L’Italia della ginnastica artistica è attesa da un super weekend, quello che sostanzialmente chiuderà la lunga stagione della Polvere di Magnesio. La nostra Nazionale si dividerà in due tra Verona e Marsiglia.

 

Al PalaOlimpia si svolgerà il classico Grand Prix, in programma domenica 22 novembre (ore 17.00, diretta tv su RaiSport2): sarà la consueta passerella del nostro movimento, un Galà di esibizioni (contesto non competitivo), dove gli atleti allieteranno il pubblico in un grande contesto di show, senza l’ansia del punteggio e con il solo scopo di divertire e divertirsi.

Sarà l’occasione per vedere all’opera Vanessa Ferrari, Carlotta Ferlito, Lara Mori e Tea Ugrin reduci dall’impresa di Glasgow insieme a Giorgia Campana, Alessia Leolini e Lavinia Marongiu. Con loro le Farfalle della ginnastica ritmica, lo spettacolo dell’aerobica guidata da Castoldi e Donati, la novità dell’acrosport e l’artistica maschile con Andrea Cingolani, Tommaso De Vecchis, Ludovico Edalli, Enrico Pozzo, Paolo Principi, Mattia Tamiazzo.

La kermesse sarà impreziosita dalla presenza della stella Larisa Iordache, bronzo all-around agli ultimi Mondiali e argento a Nanning 2014. Francesca Deagostini vestirà i panni del promoter dell’evento insieme ad Alberto Busnari, Matteo Morandi, Paolo Ottavi e Nicola Bartolini. Atteso Igor Cassina come super ospite.

 

In Francia, invece, il nostro quartetto dovrà difendere la Massilia Cup conquistata la passata stagione. Enus Mariani ed Elisa Meneghini, reduci da Mondiali dove l’Italia ha conquistato il pass per le Olimpiadi 2016, saranno affiancate da Martina Maggio e Francesca Noemi Linari. Aperta la sfida a Russia, Romania (che porterà Diana Bulimar), Belgio e Francia. Sabato 21 novembre la gara a squadre valida anche come prova individuale, domenica 22 novembre le finali di specialità.

 

(foto Federginnastica)

Lascia un commento

Top