Ginnastica, Abierto Mexicano – Trionfo di Isabela Onyshko, quinta Lara Mori

Abierto-Mexicano.jpg

La canadese Isabela Onyshko ha trionfato all’Abierto Mexicano, una delle ultime gara della lunga stagione di ginnastica artistica. A Città del Messico la rappresentante della Foglia d’Acero si è imposta con 56.500 punti sulla padrona di casa Ana Lago (55.700) e sulla giapponese Azumi Ishikura (54.800), andando a vestire il sombrero di una manifestazione che ha un po’ perso lo smalto avuto fino alla passata stagione quando si svolgeva ad Acapulco, assegnava il body eleganza da 10000 dollari, con Nadia Comaneci da testimonial, un parterre di maggior rilievo e soprattutto con una comunicazione nettamente migliore, comprensiva di un live dei punteggi e di una diretta streaming. Emblema il fatto che, dopo praticamente un giorno intero, non abbiamo ancora una classifica dettagliata dell’evento…

 

Lara Mori ha concluso al quinto posto con un complessivo 53.350, pagando purtroppo due cadute alle parallele (11.350). Senza quei due errori la toscana avrebbe sicuramente scalato le posizioni e si sarebbe tolta una bella soddisfazione al termine di un’eccellente stagione per l’allieva di Stefania Bucci poi bravissima alla trave (14.400), al corpo libero (13.950, in entrambi i casi è secondo miglior punteggio di giornata) e al volteggio (13.650).

 

Al maschile vittoria a sorpresa per il giapponese Chihiro Yoshioka (87.000) che ha sconfitto lo spagnolo Nestor Abad (86.900) e il plurimedagliato mondiale Danell Leyva (85.650). Quinto posto per Paolo Principi (82.650).

 

(integreremo l’articolo non appena gli organizzatori si degneranno di diffondere una classifica completa con i vari punteggi; per la foto grazie a Stefania Bucci)

 

Tag

Lascia un commento

Top