Finn Gold Cup 2015: italiani nelle retrovie, si fa dura per Rio

Giogio-Poggi-vela-foto-federvela-fb.jpg

Si complica la rincorsa a Rio per l’Italia. Al termine della seconda giornata dei Mondiali della classe Finn, perde terreno Michele Paoletti, scivolato in 42^ posizione. Meglio di lui Enrico Voltolini (32°), Giorgio Poggi (33°) e Filippo Baldassari (39°), distanti tuttavia dai quattro finnisti al momento in possesso dei pass olimpici: Ioannis Mitakis, Deniss Karpak, Alejandro Jose Foglia e Pieter-Jan Postma, 18° e ultimo dei qualificati.

A Takapuna prende il comando solitario della classifica il britannico Giles Scott, vincitore dell’unica regata disputata a causa dell’assenza di vento. Seconda e terza piazza per il neozelandese Andrew Murdoch e per l’altro britannico Edward Wright. 

Rank Flag Nat SailNo Bow Division HelmName Club R1
24 Nov
R2
24 Nov
R3 Total Nett
1st GBR 41 3 Giles Scott WPNSA 5 3 1 9 9
2nd NZL 16 20 Andrew Murdoch TYPBC 1 7 17 25 25
3rd GBR 11 4 Edward Wright Parkstone YC 4 13 10 27 27
4th GRE 77 11 Ioannis Mitakis YCG 3 27 2 32 32
5th SLO 73 9 Vasilij Zbogar Burja Izola YC 19 6 7 32 32
6th CRO 69 22 Milan Vujasinovic JK Split 6 15 15 36 36
7th CRO 524 1 Ivan Kljakovic Gaspic JK Labud Fantasica 10 10 16 36 36
8th USA 6 7 Caleb Paine St Francis YC 8 21 9 38 38
9th BRA 109 23 Jorge Zarif 24 20 8 52 52
10th NZL 24 5 Josh Junior WBBC 29 9 14 52 52

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina fb federvela

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top