Finn Gold Cup 2015: Giorgio Poggi risale la china, perde terreno Paoletti

Giogio-Poggi-vela-foto-federvela-fb.jpg2_.jpg

Takapuna – Diventa Giorgio Poggi la carta azzurra per Rio. Il finanziere è 22° assoluto, sesto tra gli atleti in lotta per le quattro carte olimpiche in palio. Meglio di lui il greco Ioannis Mitakis (7°), l’estone Deniss Karpak (11°), l’olandese Pieter-Jan Postma (12°), l’uruguagio Alejandro Jose Foglia (20°) e il russo Aleksey Borisov (21°). Questi i piazzamenti del finnista italiano nelle otto regate sin qui disputate: 35-25-32-(39)-5 12-13-20.

Nella quarta giornata della Finn Gold Cup 2015 perde terreno invece Michele Paoletti, ora 32° a 26 punti dal compagno di squadra. Più indietro Enrico Voltolini (41°), Filippo Baldassari (42°) e Simone Ferrarese (44°).

Sempre leader incontrastato il britannico Giles Scott che precede di 52 punti lo sloveno Vasilij Zbogar e di 53 lo svedese Max Salminen. 

Classifica parziale

Rank Flag Nat  HelmName  Tot  Net
1st GBR Giles Scott  42  27
2nd SLO Vasilij Zbogar  115  79
3rd SWE Max Salminen  104  80
4th FRA Jonathan Lobert  128  83
5th NZL Andrew Murdoch 129 86

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina fb federvela

francesco.drago@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top