Equitazione, salto ostacoli: successo per Brash a Doha, quarto Franco

Equitazione-Scott-Brash-FB.jpg

In attesa della giornata di domani, quando proverà a conquistare per il terzo anno consecutivo il Global Champions Tour, il britannico Scott Brash ha ottenuto la vittoria nella prova contro il tempo con barrage (1.50 – 1.55 m), valida per il CSI cinque stelle di Doha. Nella capitale del Qatar, il numero uno del ranking mondiale ha realizzato un doppio netto in sella ad Hello Forever, chiudendo il percorso decisivo con il tempo di 44″78. Alle sue spalle si è classificato l’esperto svedese Rolf-Göran Bengtsson su Clarimo Ask (45″42), mentre il podio è stato completato dal tedesco Marco Kutscher su Balermo (46″85).

Dopo la vittoria ottenuta da Emanuele Gaudiano nella giornata di giovedì (clicca qui per saperne di più), la delegazione italiana ha ottenuto quest’oggi un quarto posto con Francesco Franco e Banca Popolare di Bari Cassandra (48″78), unico binomio a concludere due percorsi senza errori oltre ai tre che hanno occupato il podio.

Come anticipato, domani il concorso qatarino assegnerà la vittoria del Global Champions Tour 2015: la principale avversaria di Brash sarà l’amazzone portoghese Luciana Diniz, staccata di soli due punti in classifica generale.

CLASSIFICA GLOBAL CHAMPIONS TOUR 2015
1. Scott Brash GBR 279
2. Luciana Diniz POR 277
3. Rolf-Göran Bengtsson SWE 269
4. Simon Delestre FRA 255
5. Christian Ahlmann GER 234
6. Sheikh Ali Bin Khalid Al Thani QAT 195
7. John Whitaker GBR 180
8. Pénélope Leprevost FRA 169
9. Pius Schwizer SUI 162
10. Lauren Hough USA 149

46. Emanuele Gaudiano ITA 56
65. Luca Maria Moneta ITA 28

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Scott Brash (pagina Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top