Coppa del Mondo sci di fondo 2015/2016: Sundby-Northug-Cologna, subito sfida a tre per il Ruka Triple?

Petter-Northug-sci-di-fondo-flickr-free.jpg

Scatta domani con il Ruka Triple la Coppa del Mondo di sci di fondo 2015/2016, 35esima edizione del massimo circuito internazionale. Per la terza volta consecutiva la corsa alla sfera di cristallo partirà dalla località finlandese e, come due anni fa, ritornerà ad ospitare il mini evento multi-stage che fa da antipasto della stagione e che mette in palio ben 200 punti al vincitore della classifica generale. Un’occasione, insomma, per testare già i possibili grandi protagonisti dell’inverno.

I nomi più quotati per la vittoria del trittico finnico, naturalmente, sono anche i tre grandi favoriti per la vittoria finale della Coppa. Martin Johnsrud Sundby in testa, Petter Northug e Dario Cologna ad inseguire. Il trionfatore delle ultime due sfere di cristallo si è elevato quale miglior interprete delle corse a tappe fondistiche, come dimostrano i due successi consecutivi al Tour de Ski e i due Triple messi in bacheca proprio a Kuusamo nel 2013 e a Lillehammer trecentosessantacinque giorni fa. Il favorito, insomma, non può che essere lui. Northug, dal canto suo, ha già vinto due Triple a Ruka, nel 2011 e nel 2012; se dovesse presentarsi in condizioni fisiche accettabili e scavare un solco importante nella sprint, Sundby dovrebbe tremare. Kuusamo è invece un tabù per Cologna, secondo nel 2010 e nel 2011 e capace di ottenere soltanto una vittoria di tappa. Lo svizzero parte un passo indietro rispetto ai due norvegesi, ma potrebbe anche lanciare fin da subito un segnale importante in vista del prosieguo della stagione.

CLICCA PAGINA 2 PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Lascia un commento

Top