Ciclocross, Coppa del mondo: Cant superba a Koksijde, Eva Lechner si difende e chiude nona

Sanne-cant-FB.jpg

Una prova dura, caratterizzata da sabbia e freddo, ha messo in difficoltà le atlete in gara nella terza tappa di Coppa del mondo di ciclocross a Koksijde. Successo per la belga Sanne Cant, che davanti al pubblico di casa ha dato una dimostrazione di forza e attitudine da vera campionessa.

La belga ha preso il comando della gara sin dalle prime battute con un attacco deciso e da quel momento le sue avversarie non hanno potuto far altro che ammirare l’azione potente sulle dune di sabbia dove ha scavato un vero e proprio solco rispetto a tutte le altre. Seconda posizione per la britanno Nikki Harris, l’unica che ha provato a resistere, mentre Katie Compton (USA) ha chiuso sul terzo gradino del podio precedendo la Pavla Havlikova e Sophie De Boer.

Ha faticato e non poco Eva Lechner, rientrata alle corse dopo un mese di inattività su un percorso poco adatte alle sue caratteristiche. Con la maglia di leader di Coppa del mondo l’azzurra ha lottato ai margini della top 10 classificandosi nona e difendendosi in classifica. Ora si trova a 11 punti dalla Cant che è arrivata a quota 145. 

Tornando in Casa Italia, grande prova per Alice Maria Arzuffi che ha chiuso in quindicesima posizione dimostrando di aver trovato solidità e di poter essere competitiva anche su percorsi così particolari. La brianzola ha ancora ottimi margini di crescita e in ottica futura è un nome da tenere in considerazione per tutti. 38esima, invece, Elena Valentini. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Sanne Cant

Lascia un commento

Top