Ciclismo su pista, Coppa del Mondo: gli azzurri per Cambridge

12043192_889173277785503_1807638995999218470_n-e1443450263291.jpg

Come riporta il sito di Federciclismo, dal 4 al 6 dicembre si svolgerà a Cambridge, in Nuova Zelanda, la 2^ prova di Coppa del Mondo di ciclismo su pista. Per la manifestazione sono stati convocati dal Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione dei Commissari Tecnici Edoardo Salvoldi e Marco Villa, i seguenti atleti:

NAZIONALE DONNE

Beatrice Bartelloni (Alé Cipollini Galassia)

Maria Giulia Confalonieri (G.S. Fiamme Oro)

Simona Frapporti (G.S. Fiamme Azzurre)

Francesca Pattaro (Fast Team Threeface Cicli Panther)

Silvia Valsecchi (Bepink Laclassica)

NAZIONALE MASCHILE

Liam Bertazzo (Yellow Fluo)

Alex Buttazzoni (G.S. Fiamme Azzurre)

Francesco Ceci (G.S. Fiamme Azzurre)

Simone Consonni (Team Colpack)

Filippo Ganna (Gsc Viris-Maserati-Sisal Matchpoint)

Michele Scartezzini (Mg.Kvis Vega Norda)

foto: pagina Facebook Simone Consonni

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

2 thoughts on “Ciclismo su pista, Coppa del Mondo: gli azzurri per Cambridge”

  1. ale sandro scrive:

    Bene la Pattaro per la Guderzo, un avvicendamento per provare una delle più giovani promettenti, serve pure per far rifiatare l’iridata.
    Bene il ritorno di Ganna e Consonni che immagino potrebbe anche fare l’omnium al posto di Viviani. Sempre che non si voglia optare per Bertazzo.

    1. Marco Regazzoni scrive:

      Concordo con te, è anche giusto far tirare il fiato ai titolari nelle specialità dove siamo già più o meno sicuri di andare a Rio. Speriamo che in Nuova Zelanda la Frapporti possa incamerare punti importanti, ad oggi sarebbe fuori ma la classifica dell’omnium è proprio cortissima, senza contare che se lo meriterebbe davvero per i grandi progressi dell’ultimo biennio.

Lascia un commento

Top