Calcio, play-off Euro 2016: Ungheria prima qualificata

Ungheria-calcio-foto-pagina-fb-federcalcio-ungherese-MLSZ.jpg

L’Ungheria ce l’ha fatta. I magiari tornano a disputare un Europeo a 44 anni di distanza dall’ultima volta, in Belgio nel 1972. Nel loro palmarès spiccano il bronzo a Spagna 1964 e, soprattutto, due argenti mondiali tra il 1938 e il 1954. Era una squadra rivoluzionaria che ora ha, seppur in piccolo, degli eredi. Dopo l’1-0 di Oslo di giovedì scorso, non c’è stata storia anche nel ritorno di Budapest: 2-1 alla Norvegia con la rete di Priskin al 14′ e l’autogol di Henriksen all’83’, poi a segno nella porta giusta all’87’. L’Ungheria è la 21esima qualificata a Euro 2016: tra domani e martedì gli ultimi verdetti. Sabato 12 dicembre si svolgerà il sorteggio della fase a gironi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook federcalcio ungherese

Lascia un commento

Top