Calcio, play-off Euro 2016: Svezia e Ucraina alla fase finale. Ibrahimovic trascinatore

Ibrahimovic-Calcio-Wikipedia-libera.jpg

Quando hai un giocatore come Zlatan Ibrahimovic niente è impossibile. E’ questo ciò che possono dire in Svezia dopo la prestazione di stasera di Ibra al Parken Stadium di Copenaghen. Una doppietta che consente alla nazionale svedese di staccare il biglietto per la Francia, nel pareggio 2-2 (2-1 all’andata per gli svedesi) contro i cugini danesi a segno con Poulsen, anch’egli con due goal.

Nell’altro play-off della serata non riesce la rimonta alla Slovenia contro l’Ucraina al termine di un 1-1 infuocato. La squadra di Katanec, dopo aver perso nel match di andata per 2-0, ha bisogno di 3 reti per qualificarsi. Arriva la marcatura di Cesar all’11’ che sperare i tifosi slavi e i giocatori in campo. Tuttavia nonostante i numerosi attacchi, al termine di un confronto assai nervoso e l’espulsione di Brecko il goal che porterebbe ai supplementari non arriva. In un’azione di contropiede, invece, è Yarmolenko al 96′ a far gridare di gioia gli ucraini che conquistano il pass europeo.

RISULTATI PLAY-OFF

Rep. Irlanda – Bosnia Herzegovina 2-0 (1-1)
Ungheria – Norvegia 2-0 (3-1)
Danimarca – Svezia 2-2 (1-2)
Slovenia – Ucraina 1-1 (0-2)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Zlatan Ibrahimovic

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top