Calcio femminile, Serie A: Verona vola in testa alla classifica. Pareggio spettacolare tra Brescia e Fiorentina

NV9K0068-640x360.jpg

La terza giornata del campionato di calcio femminile di Serie A aveva in programma sfide interessanti per i piani alti della classifica generale.

Ebbene, partiamo dal roboante successo dell’Agsm Verona per 7-2, sul campo del Tavagnacco. In Friuli le gialloblu di Renato Longega hanno messo in mostra la superiorità del proprio gioco, agevolate anche dall’espulsione al 33′ di Ambra Pochero per fallo da ultimo uomo in area, da cui è scaturito il penality fallito da Tatiana Bonetti. Attaccante del Verona che comunque ha messo il proprio nome a referto al 24′, 86′ mentre le altre marcatrici sono state: Valeria Pirone, rientrante dopo le due giornate di squalifica, autrice di una tripletta al 41′, 70 e 90′, Marta Carissimi al 35′ e Silvia Fuselli 84′. Per le padrone di casa sono andate a segno Paola Brumana al 47 e Alice Parisi al 73′ su calcio di rigore.

Nell’altro match clou del sabato calcistico in rossa, è arrivato uno spettacolare 3-3 tra Brescia e Fiorentina. Sul campo “Club Azzurri” le ragazze di Milena Bertolini non sono riuscite a mantenere il vantaggio di 3-1, frutto delle realizzazioni di: Daniela Sabatino al 4′ e 41′ e Barbara Bonansea al 58′ mentre per le viola aveva timbrato Deborah Salvatori Rinaldi per il momentaneo pari al 14′.  A seguito del cartellino rosso di Sara Gama, infatti, è scaturita la realizzazione su rigore di Evelyn Vicchiarello al 64′ che ha fatto rientrare in partita le gigliate che hanno conquistato il pareggio al 94′ con l’inossidabile Patrizia Panico.

Tiene invece il passo del Verona, Mozzanica che infligge un pesantissimo passivo (8-1) al malcapitato Vittorio Veneto. Ben 8 segnature da parte delle squadra di Nazzarena Grilli con eccezionale protagonista dell’incontro Valentina Giacinti, autrice di una cinquina al 12′. 31′ (rigore), 41′ (rigore), 49′, 90′. A completare la giostra del goal bergamasca Elisa Bartoli al 24′, Andrea Scarpellini al 46′ e Michela Cambiagni al 83′. L’unica marcatura delle neopromosse è stata di Giorgia Cisotto.

Continua il periodo negativo della Res Roma che, a sorpresa, perde in casa contro il San Bernardo Luserna grazie ad una rete di Raffaella Barbieri al 50‘. mentre si conferma l’ottimo trend del S.Zaccaria vincente 1-0 a Bari contro Pink Sport Time con a segno Luisa Pugnali al 25′. A chiosa della giornata, primo successo stagionale per il Riviera Di Romagna a Cervia per 3-0 contro Sudtirol con doppietta di Fabiana Colasuonno 61′ e 83′ e Gaia Mastrovincenzo al 7′.

RISULTATI – SERIE A – 7-11-2015

Sab 07, Nov 2015 14:30
BRESCIAvsFIORENTINA3:3
Sab 07, Nov 2015 14:30
RES ROMAvsS.BERNARDO LU.0:1
Sab 07, Nov 2015 14:30
VITTORIO VENETOvsMOZZANICA1:8
Sab 07, Nov 2015 14:30
RIVIERA DI R.vsSUDTIROL3:0
Sab 07, Nov 2015 14:35
TAVAGNACCOvsAGSM VERONA2:7
Sab 07, Nov 2015 15:00
BARI 1908 PINKvsS.ZACCARIA0:1

 

CLASSIFICA SERIE A

# SQUADRA MP PTS
1 AGSM VERONA 3 9
2 MOZZANICA 3 9
3 BRESCIA 3 7
4 S.ZACCARIA 3 5
5 FIORENTINA 3 4
6 TAVAGNACCO 3 4
7 BARI 1908 PINK 3 3
8 S.BERNARDO LU. 3 3
9 RES ROMA 3 2
10 RIVIERA DI R. 3 2
11 SUDTIROL 3 1
12 VITTORIO VENETO 3 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: verona calcio femminile

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top