Calcio femminile, Serie A: le statistiche, le pagelle e le top 3 azzurre della seconda giornata

12106882_964066040301177_1111378655572791688_n.jpg

La seconda giornata di campionato di Serie A di calcio femminile è andata in archivio ed è tempo di analizzare le statistiche del sabato calcistico.

Un torneo che già da ora, dati alla mano, ha il proprio centro di gravità permanente nel Verona e il Brescia. 13 goal a testa, realizzati dalle due compagini allenate da Renato Longega e Milena Bertolini, rappresentano un dato importante, aggiunto all’unica marcatura subita da entrambe. Una condizione di superiorità netta, evidenziata da scaligere e leonesse, al cospetto di avversarie, al momento,  troppo inesperte e neanche all’altezza dal punto di vista della qualità. In casa gialloblu, nonostante le assenze pesanti di Melania Gabbiadini e Camilla Kur Larsen, l’attacco non ha assolutamente risentito di queste defezioni. Michela Ledri, Tatiana Bonetti e Silvia Fuselli nel 6-0 contro il Sudtirol sono state autrici di 5 delle 6 reti messe a segno e capeggiano la classifica marcatori con 4 goal per Ledri e Bonetti e 3 per Fuselli. Come dicevamo, il Brescia segue in scia l’eterne rivali e le 7 realizzazioni dell’impegno contro il San Bernardo Luserna sono la testimonianza di una condizione fisica e mentale eccellente che, soprattutto nel primo tempo, ha letteralmente sbaragliato la resistenza delle giovani piemontesi di Tatiana Zorri. Donna dell’incontro, se così la vogliamo chiamare, è senza dubbio Cristiana Girelli, autrice di un tripletta, a quota 4 reti in campionato e vero e proprio riferimento offensivo per le rondinelle. Da annotare anche la firma di Annamaria Serturini, nuovamente a referto dopo l’esordio del 17 ottobre con doppietta, a dimostrazione che le giovani del Brescia hanno tutta l’intenzione di trovare spazio in un collettivo già estremamente competitivo.

Un aspetto degno di menzione è la sorprendente sconfitta della Fiorentina, tra le mura amiche di San Marcellino. Un 3-0 molto pesante contro il Tavagnacco, conseguenza di un primo tempo giocato male, un secondo in cui è mancata lucidità e dove è stata bravissima Sara Penzo nel neutralizzare il rigore di Alia Guagni sullo 0-2. Riscontro che vale per il Mozzanica il ruolo della immediata inseguitrice, anch’essa a punteggio pieno, grazie alla vittioria seppur a fatica contro il Riviera Di Romagna, sconfitto 3-2 e in cui ancora la premiata ditta Valentina Giacinti-Manuela Giugliano ha timbrato con due reti.

 

LE PAGELLE:

Cristiana Girelli 8: La sicurezza dell’attacco di Milena Bertolini. 3 reti messe a segno e un punto di riferimento fondamentale per le compagne che possono poggiarsi a lei nei momenti di difficoltà della partita. Una giocatrice di valore internazionale.

Michela Ledri 9: Tre goal e un assist, difficile trovare qualcosa di meglio in una partita di calcio. Vera e propria giocatrice ovunque della compagine scaligera e fondamentale sia in fase di possesso di palla che difensiva. Una calciatrice universale.

Sara Penzo 8: Protagonista di un’eccezionale partita contro la Fiorentina con rigore parato su Guagni. Un portiere che si conferma su ottimi livelli e che rappresenta uno dei punti di forza per Tavagnacco.

Lana Clelland 8: Doppietta per lei nell’impresa di Firenze e autrice di una prestazione sugli scudi per l’importanza avuta non solo in fase di realizzazione. Vera e propria donna squadra.

Fiorentina 5: Inutile negarlo, sono le viola la delusione della giornata ed è giusto dare un’insufficienza a tutto il team di Sauro Fattori. Al cospetto di un Tavagnacco quasi perfetto ha fatto da controaltare una compagine fiorentina spenta e non sufficientemente concentrata, nei primi 45′ in particolare. I secondi hanno dimostrato volontà e determinazione ma scarsa lucidità. Se si vuole puntare al bersaglio grosso c’è bisogno di un salto di qualità.

 

TOP 3 AZZURRE

Le tre nominations della settimana non posso che riguardare le 3 atlete già citate nelle pagelle. Girelli, Ledri e Penzo meritano di essere considerate le migliori azzurre della giornata e ci si augura che sappiano dare ulteriore continuità alle loro prestazioni anche in ottica Nazionale.

 

RISULTATI – GIORNATA 2 – 31-10-2015

Sab 31, Ott 2015 14:30
S.BERNARDO LU.vsBRESCIA1:7
Sab 31, Ott 2015 14:30
VITTORIO VENETOvsBARI 1908 PINK0:1
Sab 31, Ott 2015 14:30
S.ZACCARIAvsRES ROMA0:0
Sab 31, Ott 2015 14:30
MOZZANICAvsRIVIERA DI R.3:2
Sab 31, Ott 2015 14:30
SUDTIROLvsAGSM VERONA0:6
Sab 31, Ott 2015 14:30
FIORENTINAvsTAVAGNACCO0:3

 

CLASSIFICA SERIE A

1 AGSM VERONA 2 6
1 BRESCIA 2 6
3 MOZZANICA 2 6
4 TAVAGNACCO 2 4
5 FIORENTINA 2 3
6 BARI 1908 PINK 2 3
7 S.ZACCARIA 2 2
8 RES ROMA 2 2
9 SUDTIROL 2 1
10 RIVIERA DI R. 2 0
11 VITTORIO VENETO 2 0
12 S.BERNARDO LU. 2 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Brescia Calcio femminile

Twitter: @Giandomatrix

 

Lascia un commento

Top