Boxe, Europei Youth: Di Serio ultima speranza, quattro eliminati

Boxe-Giovanni-Sarchioto-Kalle-Kallioinen-FPI-Marcello-Giulietti.jpg

Giornata amara per l’Italia a Kolobrzeg, in Polonia, dove sono in corso di svolgimenti i Campionati Europei Youth 2015 di boxe dilettantistica maschile. Nella seconda giornata di combattimenti, infatti, tutti gli italiani impegnati sono stati eliminati dalla rassegna continentale.

Dopo la vittoria di ieri sul tedesco Vezir Agirman, Giovanni Sarchioto è tornato sul ring per gli ottavi di finale della categoria 75 kg, ove però ha subito un 3-0 dall’inglese Benjamin Whittaker. Sconfitta all’unanimità anche per Francesco Iozia, impegnato nei sedicesimi di finale della categoria 60 kg contro il tedesco Denis Gashi, mentre hanno perso per split decision (2-1) sia Damiano Cordella (52 kg) agli ottavi contro Eljan Gafarli che Francesco Magrì (64 kg) ai sedicesimi contro Parviz Galiyev, entrambi azeri.

Quest’oggi salirà sul ring Raffaele Di Serio, ultimo italiano in tabellone, che combatterà per gli ottavi di finale della categoria 56 kg contro lo spagnolo Jordan Camacho Guerra. L’italiano viene da una convincente vittoria per 3-0 sullo scozzese William Stuart.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Marcello Giulietti – FPI

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top