Boxe, Europei Youth 2015: l’Italia apre con due vittorie e due sconfitte

Boxe-Giovanni-Sarchioto-Kalle-Kallioinen-FPI-Marcello-Giulietti.jpg

Si sono aperti a Kolobrzeg, in Polonia, i Campionati Europei Youth 2015 di boxe dilettantistica maschile, con quattro pugili italiani che sono scesi sul ring della Hala Milenium Arena. Nei sedicesimi di finale delle rispettive categorie, Raffaele Di Serio (56 kg) e Giovanni Sarchioto (75 kg) hanno ottenuto due brillanti vittorie per 3-0, eliminando rispettivamente lo scozzese William Stuart ed il tedesco Vezir Agirman. Niente d fare, invece, per Federico Antonaci, battuto per 3-0 dal tedesco Jonathan Fischbuch, stesso risultato patito da Nicola Cordella contro l’altro teutonico Hamsat Shadalow, nel match valido per gli ottavi di finale della categoria 49 kg.

Sarchioto tornerà sul ring quest’oggi per sfidare l’inglese Benjamin Whittaker nel match degli ottavi di finale. Combatteranno anche Damiano Cordella (ottavi 52 kg) contro l’azero Eljan Gafarli, Francesco Iozia (60 kg) contro il tedesco Denis Gashi e Francesco Magrì (64 kg) contro l’altro azero Parviz Galiyev. Di Serio, invece, sarà nuovamente protagonista domani, quando incrocerà i guantoni con lo spagnolo Jordan Camacho Guerra.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FPI – Marcello Giulietti

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top