Boxe, Europei Schoolboys: due medaglie per la squadra azzurra

Boxe-Corrado-Depoli-FPI2.jpg

Saranno due le medaglie italiane ai Campionati Europei Schoolboys 2015, in corso di svolgimento ad Anapa. Dopo Vincenzo Della Gatta nella categoria 44.5 kg, infatti, è stato Corrado De Poli a conquistare l’accesso alle semifinali sui ring della città russa. Nella categoria 48 kg, infatti, l’Azzurrino ha avuto la meglio per split decision (2-1) sull’inglese Jack Oliphant, e sfiderà nella giornata di sabato il padrone di casa Nikolai Marinichev. Ricordiamo, invece, che Della Gatta combatterà in semifinale contro il georgiano Tigran Shatverovi.

Niente da fare, invece, per gli altri italiani saliti sul ring nella giornata di giovedì Davide Saraiello (50 kg) e Luca De Chiara (59 kg) sono infatti stati entrambi sconfitti ai punti, rispettivamente dal georgiano George Tsatsalachisvili (3-0) e dal moldavo Nikita Vdovicenko (2-1).

Queste le parole dell’allenatore Giulio Coletta, riportate dal sito federale: “Un match complicato quello di De Poli contro un avversario difficile, alla fine il risultato poteva arridere a entrambi ma fortunatamente è andata bene al nostro. Saraiello non ce l’ha fatta a superare il georgiano mentre per De Chiara ci sono un po’ di recriminazioni per un match condotto molto bene. Nonostante questo siamo molto contenti per due semifinalisti in una competizione continentale“. Ad esprimersi anche il team leader Sergio Rosa: “Match equilibratissimo e molto bello dal punto di vista tecnico e agonistico. Un verdetto che ha visto Corrado preferito all’inglese in virtù di un’accorta condotta di gara e l’efficacia dei suoi ganci. Con lui arriva la seconda medaglia. David perde dopo un buon incontro di livello internazionale, De Chiara conduce un ottimo incontro sin dalla prima ripresa e per la sua sconfitta c’è sicuramente qualche rimpianto“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FPI – Marcello Giulietti

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top