Biathlon: Simon Schempp concede il bis a Sjusjoen, Bormolini 16° nella mass start

Bormo-power.jpg

Si ripete a 24 ore di distanza il tedesco Simon Schempp, che realizza la doppietta mass start di Sjusjoen, test norvegese che ha visto presenziare molti dei big che vedremo in azione a partire da settimana prossima.

L’atleta classe 1988, quarto nella generale della passata stagione, ha impressionato per l’ottima forma mostrata e risultando tra i migliori nel selettivo poligono scandinavo, realizzando un 17/20 al tiro (0+0+2+1). Sopravanzato nel finale il norvegese Alexander Os, a lungo in testa alla competizione, ma nulla ha potuto contro lo strapotere di Schempp nell’ultimo giro, dal quale accusa al traguardo 5.8 secondi. Si conferma sul podio, dopo la seconda posizione conquistata ieri, Tarjei Boe, giunto a 8.8 secondi dal vincitore, ma autore di una tornata conclusiva indemoniata, nonostante i sei errori commessi (2+0+3+1). Assente Martin Fourcade, che disputerà la gara di Ruka nello sci di fondo, il migliore dei francesi è Jean Beatrix, quarto, che precede il tedesco Arnd Peiffer e il connazionale Antoine Guigonnat. Germania, Norvegia e Francia sono le nazioni che compongono la top ten, dal momento che Andi Birnbacher ha chiuso in settima posizione precedendo Simon Desthiaux, Lars Birkeland e il connazionale Benedikt Doll.

 

Chiude appena fuori dalla top ten Ole Einar Bjoerndalen, undicesimo con 5 errori commessi (1+3+0+1). Anche Emil Hegle Svendsen ha preso parte alla competizione, ma non è andato oltre la 24esima posizione. Unico azzurro impegnato in gara è stato il livignasco Thomas Bormolini, a lungo a contatto con i migliori, ma la top ten gli è sfuggita all’ultimo poligono, dove ha commesso due errori, mancando complessivamente 4 bersagli (1+0+1+2). Il 24enne atleta dell’Esercito ha dimostrato di essere cresciuto sugli sci rispetto alla scorsa stagione e potrebbe togliersi delle soddisfazioni Coppa del Mondo. L’appuntamento è quindi per settimana prossima a Oestersund (Svezia).

Clicca qui per i risultati ufficiali 

Foto: FISI (Serge Schwan)

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Tag

Lascia un commento

Top