Basket, Serie A: Bologna ora è crisi, Caserta vince il posticipo al supplementare

basket-logo.jpg

Il posticipo della quinta giornata del campionato di basket conferma la crisi della Virtus Bologna, che subisce la quarta sconfitta consecutiva e questa volta viene superata davanti al proprio pubblico dalla Pasta Reggio Caserta per 90-85.

Ci sono voluti i tempi supplementari ed una magia incredibile da tre punti di Daniele Cinciarini a Caserta per ottenere il secondo successo del suo campionato. Proprio la guardia azzurra è il miglior marcatore con 25 punti e poi ci sono anche i 20 di Valerio Amoroso; mentre a Bologna non basta la doppia doppia di Valerio Mazzola da 25 punti ed 11 rimbalzi.

Questa il tabellino della sfida

OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA – PASTA REGGIA CASERTA 85-90 d.t.s (15-22; 32-38; 57-60; 76-76, 85-90)

Bologna: Mazzola 25, Guddy 20, Odom 16
Caserta: Cinciarini 25, Amoroso 20, Gaddefors 14.

 

Il riepilogo della giornata

Cantù – Brindisi 100-103
Reggio Emilia – Pesaro 83-66
Milano – Pistoia 89-71
Avellino – Trento 79-66
Capo d’Orlando – Varese 62-66
Torino – Cremona 80-93
Sassari – Venezia 70-82
Bologna – Caserta 85-90

CLASSIFICA: Reggio Emilia, Milano, Pistoia, Venezia 8;Trento, Capo d’Orlando,Sassari, Brindisi 6; Cremona, Avellino, Varese, Caserta 4, Cantù, Torino, Pesaro, Bologna 2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top