Basket, Serie A 6a giornata: Pascolo numeri da Top. Sacchetti e Cavaliero spirito da guerrieri

basket-davide-pascolo-italia-fb-fip.jpg

Sesta giornata di campionato che vede in testa la coppia Milano/Pistoia. Segue un gruppetto formato da Brindisi, Sassari, Reggio Emilia e la Trento di un super Davide Pascolo. Nella zona bassa è sempre più crisi per Torino e anche Bologna e Pesaro non stanno meglio. Caserta da ripescata un inizio pirotecnico.

Le pagelle della giornata:

Giorgio Tesi Group Pistoia 8: dopo la sconfitta di Milano, la sfida con Cantù era un esame di maturità per i toscani. Superato a pieno voti al termine di un match difficile, combatttuto, ma vinto da grande squadra. A Pistoia c’è grande entusiasmo e il giocattolo sembra funzionare a perfezione. Evitare di romperlo.

Pasta Reggia Caserta 8: dai disastri della passata stagione (inizio da incubo con 14 sconfitte consecutive) ad un inizio di campionato al di sopra di ogni aspettativa. Campani nel gruppo a quota sei punti e vittoriosi nell’ultima giornata con Capo d’Orlando. Certo con un Daniele Cinciarini così (17 punti) è tutto più facile.

Vanoli Cremona 7.5: se fermi la Grissin Bon Reggio Emilia di questo inizio di stagione meriti un voto alto. Cusin e compagni sono stati protagonisti di una grande vittoria, che rilancia le ambizioni da Final Eight prima e da playoff dopo della formazione lombarda.

Enel Brindisi 7: la domanda sorge spontanea, ma la Enel del campionato che fine fa quando gioca in Eurocup? Nel big match contro Venezia vittoria importante e secondo posto acciuffato. Domani sera in coppa servirà la stessa prestazione

Betaland Capo D’Orlando 5.5: in leggera flessione dopo due sconfitte consecutive, ma era anche prevedibile per una formazione che non è partita per fare un campionato di vertice, ma che può comunque ritenersi soddisfatta dell’inizio di stagione.

Manital Torino 4.5: Quarta sconfitta consecutiva, un solo successo in campionato (alla seconda giornata a Caserta). Il ritorno in Serie A per ora è stato davvero negativo. Nell’ultimo turno sconfitta in uno scontro diretto con Varese. Serve un cambio di rotta immediato.

 

 

I TOP 3 Azzurri

Davide Pascolo: doveva essere la stagione della definitiva maturazione e consacrazione e in queste prime sei giornate la stella della Dolomiti Trento ha confermato tutto ciò. Venti punti nella vittoria casalinga contro Pesaro, dove è stato il trascinatore. Viaggi a poco meno di 14 punti di media a partita, numeri importanti per uno dei giocatori italiani più forti del campionato

Daniele Cavaliero: in certe partite serve esperienza, cuore, sacrificio e molte volte bisogna mettere in campo molto più di quello si riesce a dare. Ecco il play triestino è tutto questo. 21 punti con cinque triple e 28 di valutazione nella vittoria di Varese contro una diretta rivale come Torino,

Brian Sacchetti: l’anima italiana dei campioni in carica. La tripla del +2 a trenta secondi dalla fine e la difesa su Acker sull’ultimo possesso. In poche righe il riassunto di un ragazzo che lotta fino alla fine senza mai mollare un solo centimetro. Spirito da guerriero.

 

Questi i Top della giornata

TOP PUNTI: Buva (Ave) 29, Simon (Mil) 25, Dawkins (Tor) 22

TOP ASSIST: Hall (Can) 10, Green (Ven) 9, Knowles (Pis) 8

TOP RIMBALZI: Ivanov (Tor), Kadji (Bri) 12, Oriakhi (Orl), Cusin (Cre) 11,

TOP VALUTAZIONE: Ivanov (Tor) 30, Buva (Ave), Cavaliero (Var) 28, Simon (Mil), Knowles (Pis) 27

 

Il riepilogo della sesta giornata

CREMONA – REGGIO EMILIA 68-61
PISTOIA – CANTU’ 95-89
TRENTO – PESARO 81-74
BRINDISI – VENEZIA 89-84
VARESE – TORINO 92-78
CASERTA – CAPO D’ORLANDO 78-66
MILANO – BOLOGNA 87-72
AVELLINO – SASSARI 88-90

 

CLASSIFICA: Milano, Pistoia 10; Trento, Brindisi, Reggio Emilia, Sassari, Venezia 8; Capo d’Orlando, Caserta, Cremona, Varese 6;  Avellino 4, Cantù, Torino, Pesaro, Bologna 2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB della FIP

Lascia un commento

Top