Basket femminile, Qualificazioni Europei 2017: la nuova Italia fa il suo esordio

basket-femminile-martina-bestagno-masciadri-italia-fb-fip.jpg

Esordio ufficiale per la nuova Italia di Andrea Capobianco, che domani a Lucca sfiderà l’Albania nella prima giornata delle qualificazioni agli Europei 2017 di basket femminile.

C’è grande voglia ed entusiasmo nel clan azzurro, anche perchè c’è la volontà di cancellare in fretta uno scorso Europeo molto deludente e terminato già nella prima fase.

L’Albania rappresenta probabilmente la “cenerentola” di un gruppo composto anche da Gran Bretagna e Montenegro. Sarà fondamentale portare a casa subito un successo per iniziare al meglio queste qualificazioni.

Un’Italia segnata dal ritorno in azzurro di giocatrici come Jennifer Nadalin e Sabrina Cinili, ma soprattutto quello di Chicca Macchi, che torna in nazionale dopo oltre cinque anni, sposando il progetto del nuovo allenatore, Andrea Capobianco, che ha sostituito sulla panchina italiana Giorgio Ricchini.

Queste le parole del ct azzurro nella presentazione della sfida: “Lucca è una città importante per la pallacanestro italiana e non solo per quella femminile, fa piacere essere qui e vivere questa realtà perché sappiamo quanto ci può dare la città in termini di pubblico e di partecipazione. Al PalaTagliate farò il mio esordio e voglio subito ringraziare le mie giocatrici per l’impegno che stanno portando in palestra tutti i giorni: questo gruppo, dopo i rientri di alcune atlete come Macchi, Cinili e Nadalin, è un mix tra le giocatrici più esperte e quelle più giovani ed è quindi fondamentale la voglia di integrarsi, la capacità di porre la propria esperienza al servizio del

Anche la capitana Raffaella Masciadri è intervenuta: A partire da queste qualificazioni cercheremo di dare tutto per tornare in alto dopo un Europeo sfortunato: la rosa è stata ampliata ma il nucleo della squadra è rimasto lo stesso, le giovani sono cresciute e sono sempre più pronte, lo dimostrano con le loro società e in Nazionale. Sappiamo quanto il gruppo sia importante per i successi di una squadra, il nostro è veramente fenomenale già da anni ed è un piacere per tutte noi tornare ogni volta in Azzurro”.

Queste tutte le convocate:
Martina Bestagno (’90, 1.89, centro, Famila Schio)
Sabrina Cinili (’89, 1.91, ala, Deportivo Zamarat)
Chiara Consolini (’88, 1.85, guardia, Passalacqua Ragusa)
Martina Crippa (’89, 1.78, guardia-ala, Gesam Gas Lucca)
Francesca Dotto (’93, 1.70, playmaker, Gesam Gas Lucca)
Elisa Ercoli (’95, 1.90, centro, Geas S.S.Giovanni)
Valentina Fabbri (‘85, 1.98, centro, Fila S. Martino di Lupari)
Marcella Filippi (’85, 1.86, ala, Fila S. Martino Di Lupari)
Alessandra Formica (’93, 1.89, centro, Umana Venezia)
Giulia Gatti (’89, 1.68, playmaker, Famila Schio)
Gaia Gorini (’92, 1.81, playmaker, Passalacqua Ragusa)
Laura Macchi (’79, 1.88, ala, Famila Schio)
Raffaella Masciadri (’80, 1.85, ala, Famila Schio)
Jenifer Nadalin (’83, 1.87, ala-centro, Passalacqua Ragusa)
Giorgia Sottana (’88, 1.75, guardia, Famila Schio)
Laura Spreafico (’91, 1.80, guardia, Basket Parma)
Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, ala, Famila Schio)

Il match sarà trasmesso in diretta da Sky Sport  HD alle ore 18.15.

 

tutte le dichiarazioni dal sito FIP

Clicca qui per mettere Mi Piace al gruppo Non facciamo morire il movimento del basket femminile

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina Basket Rosa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

foto da pagina FB della Fip

Lascia un commento

Top