Basket, Eurolega: Sassari è magnifica, ma non basta. Il CSKA Mosca di Teodosic la spunta nel finale

basket-david-logan-sassari-fb-dinamo-sassari-official-e1450898935582.jpg

La sconfitta non ha mai un sapore dolce, ma per Sassari questa sera lo è davvero, almeno in parte. La Dinamo va vicina all’impresa in casa del CSKA Mosca nella settima giornata di Eurolega, cedendo solo nel finale a Teodosic&co. per 93-89 dopo aver recuperato undici punti nella parte conclusiva dell’ultimo quarto.

L’inizio è targato CSKA, ma Sassari fa capire di essere in serata e resta subito a contatto grazie a Logan. I sardi vengono puniti spesso dagli arbitri, eppure i russi vedono passare in vantaggio spesso e volentieri gli ospiti in una partita giocata punto a punto dagli uomini di Marco Calvani. E il primo quarto, infatti, si chiude sul 25-26 per Sassari sempre grazie ad un ottimo David Logan. Hines, De Colo e Teodosic si accendono ad intermittenza nel secondo quarto, quanto basta però per stampare un parziale di 7-0 a metà periodo e scappare sul 42-35. Sembra l’inizio della resa, ma non per questa Sassari che ritorna sul -2 di forza (47-45). Una tripla di Teodosic, però, firma il +5 sul finale (50-45).

All’uscita dagli spogliatoi, tuttavia, il Banco di Sardegna ricomincia a soffrire il talento e la consistenza offensiva del CSKA. I padroni di casa mantengono quasi sempre più di due possessi di vantaggio, ma Sassari non cede mai davvero il passo ai russi e a Teodosic, a tratti immarcabile. Logan e Eyenga tengono a galla i sardi, che però vedono scappare via Hines&co. sul 70-58 a dieci minuti dalla fine. L’ultimo quarto sembra essere una formalità per il CSKA, anche perché il punteggio si sposta sull’82-71 e Sassari non sembra poterla recuperare. All’improvviso, però, la Dinamo piazza uno straordinario parziale di 0-11 e ammutolisce il palazzetto, pareggiando a quota 82 con le bombe di Logan e una schiacciata di Eyenga. I russi rischiano la figuraccia, allungano sul +4 ma vengono raggiunti (pari 86). Alla fine, però, Teodosic piazza l’ennesima tripla e il CSKA firma il 4-0 decisivo che piega una coraggiosissima Sassari.

Twitter: @panstweet

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Dinamo Sassari Official Facebook

Tag

Lascia un commento

Top