Basket, Eurocup: tris di sconfitte per le squadre italiane

basket-wright-trento-fb-aquila-basket-trento.jpg

Una due giorni da dimenticare per il basket italiano in Eurocup. Dopo Reggio Emilia, anche le tre squadre impegnate questa sera sono state tutte sconfitte in tre sfide molto combattute e che si sono decise per pochi punti.

Nel gruppo A la sfida al vertice tra Trento e Bilbao viene vinta 80-75 dagli spagnoli. La squadra di Buscaglia riesce a rimontare uno svantaggio di dodici punti (complice un pessimo secondo quarto) e a due minuti dalla fine trova il sorpasso sul 74-73. Nel finale ci pensa Hannah, top scorer del match con 22 punti, a decidere l’incontro in favore degli spagnoli. Per Trento il migliore è Jamarr Sanders con 14 punti.

Dice addio a tutti i sogni di qualificazione alla fase successiva la Enel Brindisi, che perde la quinta partita consecutiva e resta all’ultimo posto a zero punti. Questa volta è l’Alba Berlino a superare 72-68 la squadra di coach Bucchi. Anche in questa sfida c’è una rimonta incompiuta con Brindisi che riesce a rimontare sette punti di svantaggio e trovare il vantaggio con Banks a cinque minuti dal termine. Nel finale Milosavljevic e Kikanovic trovano i canestri della vittoria per i tedeschi con gli errori di Reynolds e Banks che pesano tantissimo per la Enel.

Un finale amarissimo anche per Venezia, sconfitta di misura 79-77 in casa da Zaragoza. Decisivi i due liberi sbagliati da Mike Green all’ultimo secondo che condannano la squadra di Recalcati ad una sconfitta pesante in chiave qualificazione. Gli spagnoli hanno in Jelovac il protagonista con 17 punti, mentre alla Reyer non bastano i 18 punti di Bramos.

 

Questo il tabellino delle sfide: 

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – DOMINIO BILBAO BASKET 75-80 (21-19; 15-27; 16-18; 23-16)

Trento: Sanders 14, Wright 12, Poeta 11
Bilbao: Hannah 22, Mumbru 11, Hervelle 10

 

ENEL BASKET BRINDISI – ALBA BERLINO 68-72 (22-17; 10-22; 19-18; 17-15)

Brindisi: Scott 14, Banks 14, Reynolds 11
Berlino: Milosavljevic 18, Loncar 12, Kikanovic 11

 

UMANA REYER VENEZIA – CAI ZARAGOZA 77-79 (19-20; 13-19; 20-15; 25-25)

Venezia: Bramos 18, Viggiano 15, Owens 14
Zaragoza: Jelovac 17, Diener 15, Sastre 14

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB della Dolomiti Energia Trento

Tag

Lascia un commento

Top