Baseball, Premier 12: vince il Canada, ma l’Italia gioca alla pari

53018_hp.png

Finisce con risultato forse troppo ampio il quarto confronto che vedeva la nazionale italiana di baseball impegnarsi oggi contro il Canada al Premier 12. Gli azzurri di Mazzieri infatti vengono superati 4-0, tuttavia non subendo in maniera continuativa il line-up rivale.

I canadesi contro il partente Lugo iniziano decisamente forte: Orr batte subito una valida che viene seguita da un micidiale fuoricampo di O’Neill, per il 2-0 che apre la strada ai nordamericani. L’Italia però, non è inerme. La difesa azzurra infatti pare ben organizzata, ma è l’attacco ad essere poco continuo. Le valide infatti non mancano, il problema nasce invece quando c’è da dare continuità e spingere i corridori sui cuscini.

Nel quarto inning, poi, Kjeldgaard e Gillies suonano nuovamente la carica andando a segno altre due volte. I corridori rivali del Bel Paese approfittando di alcuni lanci pazzi ed infine si spingono a casa base per timbrare il 4-0, che di fatto chiude le ostilità.

La partita finisce sostanzialmente qui. I manager sostituiscono i partenti rispettivamente con Teran e Lotzkar, ma di chance per i due attacchi ce ne sono davvero poche. Gli outs si susseguono sino alla parte alta della nona ripresa, quando l’eliminazione di Chiarini consegna la vittoria alla nazionale della Foglia d’Acero.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top