Baseball, Premier 12: psicodramma giapponese! La Corea vince e accede alla finalissima

Corea_WBSC_Baseball_Premier-12.jpg

Al Tokyo Dome oggi si è consumata una delle più grandi tragedie sportive della storia del Giappone.

La nazionale nipponica infatti, superfavorita ed arrivata alla semifinali del Premier12 senza neppure un passo falso, è stata sconfitta dalla Corea del Sud che si è cosi aggiudicata il diritto a partecipare alla finalissima di sabato prossimo imponendosi 4-3 con una clamorosa rimonta.

Dopo tre inning interlocutori, i giocatori del Sol Levante “picchiavano” forte nel loro turno offensivo producendo ben tre punti: Nakamura apriva la danza delle valide, poi Shima ed Hirata andavano a completare l’opera sfruttando anche la confusione della difesa sudcoreana, per il perentorio 3-0; ben controllato successivamente dal partente dei padroni di casa Otani, sino all’ottavo inning.

Nell’ultima ripresa di gioco però, l’impensabile. Il pitcher dei nipponici viene rilevato e sul monte regnano il caos e l’ansia. Il Line-up ospite allora fiuta l’occasione. Oh firma il singolo che rompe la gara. Son continua l’opera. Da lì, una pioggia di punti: Lee e Jeong corrono sulle basi, che sono già occupate. Il terzo out tarda ad arrivare.

E’ 4-3.

Il Giappone avrebbe un’ultima chance, ma i closer Lim, Chong e Lee riescono a chiudere le ostilità senza subire punti.

Il pubblico dentro lo stadio ammutolisce. La Corea del Sud va in finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: WBSC

Lascia un commento

Top