Baseball, Premier 12: Cuba batte l’Italia di misura nell’ultima partita degli azzurri nel torneo

Italia_baseball_Claudio-Vecchi.jpg

Si conclude con la quinta sconfitta in altrettante partite, l’avventura italiana della nazionale di baseball al Premier 12. La banda Mazzieri infatti cede 2-1 a Cuba, nell’ultima sfida del Girone A.

Il partente cubano e Torres e quello del Bel Paese Alessandro Maestri concedono pochissimo, anche se nel secondo inning i due line-up pungono guadagnando un punto a testa: prima è l’Italia a trovare la corsa vincente con Morreale, che capitalizza la valida di Mineo, poi sul cambio di turno offensivo è invece Betancourt, sfruttando due lanci pazzi ed il singolo di Vazquez, a siglare l’1-1.

Da li in poi, non succede granchè. Le difese controllano ed anche i rilievi sul monte di lancio appaiono in controllo.

Il punto di svolta della contesa, arriva però nel settimo gioco. Manduley guadagna una base ball su Nielsen, Despaigne trova il contatto e spinge a casa il compagno. E’ il 2-1 che di fatto chiude i giochi.

C’è solo il tempo di far entrare Luca Panerati sul monte, che comunque svolge il suo compito senza troppi problemi, ed il closer dei caraibici Moinelo, il quale si conferma freddo non concedendo praticamente niente agli azzurri; usciti perdenti anche da questa quinta partita.

Foto: Claudio Vecchi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top