Badminton: l’Italia colleziona podi in Zambia

GrecoMezzelaniGMT.jpg

L’Italia conclude lo Zambia International di badminton con quattro medaglie, frutto di un argento e tre bronzi.

Nel singolare maschile, lo sparring di origini indonesiane Indra Bagus Ade Chandra – che non può rappresentare i colori azzurri a Mondiali e Olimpiadi – cede solamente in finale all’iraniano Vatannejad-Soroush Eskandari per 21-19, 14-21, 21-19. Proprio Chandra aveva sconfitto in semifinale Giovanni Greco 21-10, 21-18, interrompendo dunque la corsa del palermitano molto brillante nel superare, ai quarti di finale, il forte ugandese Ekiring per 21-18, 21-19, dopo aver nitidamente piegato il padrone di casa Mwansa (21-11, 21-6). Ai quarti si ferma invece Rosario Maddaloni, che distrugge lo zambese Simpbeye (21-2, 21-3) prima di cedere al canadese Giuffre (21-17, 22-20).

Il duo delle Fiamme Oro chiude sul terzo gradino del podio la competizione del doppio. Gli egiziani El Khataaeb/Kashkal hanno la meglio per 21-17, 23-21 in semifinale; lo stesso turno in cui termina la propria corsa, accontentandosi dunque del bronzo, l’oriunda Jeanine Cicognini, che deve arrendersi alla mauriziana Koo Fune (21-19, 21-19) dopo aver trafitto l’insidiosa egiziana Eltatany (21-17, 21-9), la zambese Chillambe (21-7, 21-5) e l’altra padrona di casa Nakankiya.

foto: Mezzelani GMT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top