Ciclismo femminile, mercato: Marta Bastianelli all’Alè-Cipollini

bastianelli.jpg

Rispetto all’ultimo aggiornamento, le maggiori novità nell’ambito del ciclomercato femminile riguardano l’Alè-Cipollini-Galassia.

Le #yelloworangefluo, infatti, possono ufficializzare alcuni colpi molto importanti. Anzitutto Marta Bastianelli: dopo la stagione della rinascita in maglia Aromitalia-Vaiano-Fondriest, con cui è ritornata in nazionale per i Mondiali di Richmond ottenendo prestigiosi risultati a livello internazionale, la Pantera laziale ritorna dunque, a distanza di tre anni, alla corte di Fortunato Lacquaniti. Anche una giovane in crescita come la ventitreenne Anna Trevisi, veloce reggiana reduce dall’esperienza in Inpa, approda all’Alè, dove sbarca una Martina Alzini che sarà al primo anno tra le élite, rappresentando oltretutto uno dei migliori prospetti in assoluto per il ciclismo femminile tricolore. In casa #yelloworangefluo ritorna la spagnola Ana Santesteban e, inoltre, dalla Wiggle-Honda arriva l’esperta svedese Emma Fahlin.

Per lo stesso team corposi movimenti anche in uscita, oltre a quelli già annunciati di Simona Frapporti e Maria Giulia Confalonieri. La giovane Arianna Fidanza approda infatti ad un’Astana-Acca Due O sempre più green e italiana (è la stessa formazione di Sofia Bertizzolo e Sofia Beggin), mentre una brillante pistard come Beatrice Bartelloni completa la campagna di rafforzamento dell’Aromitalia-Vaiano-Fondriest.

 

foto: Flaviano Ossola

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top