Volley, Italdonne: qual è il futuro? Ora la qualificazione alle Olimpiadi: cosa ci aspetta e regolamento

Italia-Europei-volley-Chirichella.jpg

Ora la testa deve andare solo al torneo di qualificazione per le Olimpiadi 2016. Dopo il bruttissimo Europeo, concluso mestamente al settimo posto, l’Italia deve puntare dritta al pass per Rio 2016.

Era naturalmente già l’obiettivo del quadriennio ma qualche giorno fa eravamo molto più fiduciosi rispetto a quanto non lo siamo ora dopo una rassegna continentale che ha visto una netta sconfitta contro l’Olanda, il ko contro la Russia e set persi contro le modeste Polonia e Slovenia.

 

Il torneo di qualificazione si disputerà ad Ankara (Turchia) dal 4 al 9 gennaio 2016. L’Italia affronterà un girone eliminatorio contro Russia, Belgio e Polonia: le migliori due squadre avanzeranno alle semifinali dove incroceranno la Pool composta da Turchia, Germania, Paesi Bassi e Croazia.

Solo la vincitrice del torneo si qualifica a Rio 2016, seconda e terza classificata saranno costrette a un torneo di ripescaggio in programma in Giappone a maggio 2016. In quell’occasione, oltre alle 2 europee, ci saranno: 3 asiatiche (Corea del Sud, Thailandia, Kazakhstan), 1 nordamericana (la seconda del torneo tra USA, Repubblica Dominicana, Canada, Porto Rico), 1 sudamericana (la seconda del torneo continentale che verrà dominato dall’Argentina), il Giappone Paese organizzatore. Le prime tre classificate voleranno alle Olimpiadi insieme alla miglior asiatica che non salirà sul podio.

 

Lascia un commento

Top