Vela, Mondiali RS:X 2015: Le Coq resiste all’assalto cinese, un grande Mattia Camboni è nono

Mattia-Camboni-vela-foto-pagina-fb.jpg

Il quarto posto nella Medal Race permette a Pierre Le Coq di laurearsi campione del mondo ad Al Mussanah. Un punto il divario tra il 26enne transalpino e il cinese Aichen Wang, terzo nella regata finale a punteggio raddoppiato.

Il doppio podio cinese viene negato dall’olandese Dorian van Rijsselberge, bravo ad approfittare del passo falso di Zhichao Zhang. Con il nono posto odierno il cinese chiude quarto a due punti dal campione olimpico di Londra e con una lunghezza di margine sull’esperto polacco Piotr Myszka, quinto come nel 2013.

Conferma la nona piazza di ieri l’ottimo Mattia Camboni, anche oggi brillante con un quinto posto finale. Netto il salto di qualità dell’iridato U21 che a Santander 2014 concluse in 27^ piazza.

L’onda d’urto cinese è inarrestabile invece in campo femminile con Peina Chen già certa del successo al termine delle prove di ieri. Fuori dal podio la polacca Malgorzata Bialecka, protagonista di una brutta Medal Race dopo la giornata no di ieri.

Sfruttano l’occasione la britannica Bryony Shaw e l’olandese Lilian de Geus, rispettivamente argento e bronzo. Non basta il successo odierno all’altra polacca Zofia Noceti-Klepacka, quarta proprio davanti alla compagna di squadra.

Uomini

Rank Nat Name Nett Total
1st Pierre Le Coq 50.0 72.0
2nd Aichen Wang 51.0 80.0
3rd Dorian van Rijsselberge 61.0 105.0
4th Zhichao Zhang 63.0 97.0
5th Piotr Myszka 64.0 114.0
6th Mateo Sanz Lanz 64.0 84.0
7th Pastor Lafuente Ivan 66.0 89.0
8th Louis Giard 74.0 128.0
9th Mattia Camboni 84.0 136.0
10th Chunzhuang Liu 106.0 152.0

Donne

Rank Nat Name Nett Total
1st Peina Chen 33.0 56.0
2nd Bryony Shaw 38.0 78.0
3rd Lilian de Geus 46.0 85.0
4th Zofia Noceti-Klepacka 48.0 63.0
5th Malgorzata Bialecka 55.0 85.0
6th Marina Alabau Neira 59.0 90.0
7th Charline Picon 60.0 99.0
8th Blanca Manchon 67.0 91.0
9th Jiali Sun 70.0 93.0
10th Stefania Elfutina 75.0 101.0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top