Tuffi: prime anticipazioni del calendario 2015-2016. Confermato il Grand Prix di Bolzano

Tuffi-generica.jpg

Sul sito della Federazione canadese di tuffi è comparso il calendario internazionale della stagione 2015-2016, che culminerà come già si sa da tempo con le Olimpiadi di Rio tra il 5 e il 21 agosto.

Per qualificarsi, fondamentale sarà la Coppa del Mondo, in programma sempre nell’impianto brasiliano dal 19 al 24 febbraio. Dopo il 4 Nazioni di Torino (4-6 dicembre, prima uscita stagionale degli azzurri), probabile che il secondo confronto con atleti del resto del mondo di avrà come da tradizione al Grand Prix di Rostock, 5-7 febbraio. Pare salvo – attendiamo conferme ufficiali da casa Italia – il Grand Prix di Bolzano. Il consueto appuntamento altoatesino che unisce Tania Cagnotto al suo grande pubblico si svolgerà tra il 15 e il 17 luglio, probabilmente per l’ultima volta prima del tanto chiacchierato ritorno a Roma.

Quattro, e non sei, le tappe delle World Series previste per il 2016: Pechino (11-13 marzo), Dubai (17-19 marzo), Windsor (15-17 aprile) e Russia (città da definire, in pole Kazan, 22-24 aprile). Trattandosi del calendario canadese, non sono ovviamente segnati gli Europei di Londra (9-16 maggio), che dovrebbero comunque vedere al via i migliori atleti del Vecchio Continente. E, come ogni due anni, tra settembre e ottobre avranno luogo i Mondiali giovanili: ancora non si conosce però la destinazione.

A settimane, forse giorni, è invece atteso il calendario italiano che definirà tutte le varie tappe nazionali di avvicinamento a Rio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Rostock 2013

Tag

Lascia un commento

Top