Triathlon, World Cup: si chiude una stagione altalenante per gli azzurri, Uccellari tra i più positivi

11647416_1604191019840223_1640709087_n.jpg

Nel fine settimana a Tongyeong (Corea del Sud) si è disputata l’ultima prova della World Cup 2015, ultimo appuntamento mondiale per quanto riguarda la stagione del triathlon.

Purtroppo Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre), unica azzurra in gara, è rimasta fuori dal primo gruppo nel nuoto ed ha concluso la prova in 30^ posizione. Per la valdostana è stata una stagione da dimenticare. Dopo il promettente esordio ad Abu Dhabi nelle WTS, non è mai riuscita ad esprimersi ad alti livelli, e si è sfogata sul suo profilo Facebook:

“E finalmente questa stagione 2015 decisamente di m….. finisce qui. Nello sport non ci si inventa nulla e senza una solida continuità non si va da nessuna parte. Voglio però dire grazie a chi non mi ha mai lasciata sola in questo anno travagliato e mi sta aiutando a rialzarmi, nulla é perduto ed è il momento di parlare poco e lavorare tanto, perché dopo la tempesta il sole risorge sempre ed é più forte e splendente di prima”.

Gli azzurri Luca Facchinetti (Ravenna Triathlon), Andrea Secchiero (Fiamme Oro) e Greg Barnaby (707) scesi in questo gruppo si sono piazzati rispettivamente al 24mo, 29mo e 34mo posto. Per i tre atleti emergenti sono arrivati buoni risultati nella World Cup, in particolare Facchinetti, settimo settimana scorsa a Alanya. Barnaby si è messo in mostra a Baku e terzo nella ETU di Sochi. Ritiro purtroppo, per Davide Uccellari (Fiamme Azzurre) che all’uscita della T1 ha avuto un contatto con un altro atleta che gli ha creato problemi tecnici alla bicicletta con conseguente abbandono dalla gara. Stagione altalenante per l’atleta classe 1991, positivo nella prima parte di stagione, 17esimo a Cape Town nelle WTS, ma può vantare ben tre piazzamenti nella top ten nel circuito di World Cup.

Clicca qui per i risultati ufficiali

Foto: pagina Facebook Victory

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top