Tennis, Wta Tianjin: Pennetta subito eliminata. Addio Masters e forse ultima partita

Flavia-Pennetta-Tennis-SuperTennis-Facebook.jpg

La sconfitta al primo turno nel torneo Wta di Tianjin potrebbe essere stata l’ultima partita della carriera di Flavia Pennetta. La brindisina è stata subito eliminata dall’ucraina Lyudmyla Kichenok, numero 414 del mondo, in due set con il punteggio di 6-3 7-5 dopo poco più di un’ora e mezza di gioco.

Un ko che probabilmente pregiudica definitivamente la corsa al Masters della brindisina, che ora dovrà richiedere una wild card al torneo Wta Premier di Mosca per sperare ancora di entrare tra le migliori otto dell’anno. La sensazione comunque è che ormai Flavia abbia staccato definitivamente la spina e che stia già pensando al ritiro e ad una vita lontana dal campo da tennis.

Nel primo set Flavia va sotto di un break nel quarto game, ma immediatamente recupera e realizza il controbreak. Purtroppo nuovamente l’ucraina riesce a strappare il servizio alla brindisina e si porta a condurre fino al 5-3, quando dopo aver annullato una palla break, chiude la prima frazione in suo favore.

Nel secondo Pennetta concede almeno una palla break in ogni game di servizio e di conseguenza l’avversaria le strappa la battuta e avrebbe anche la possibilità di scappare sul 5-2. Nel momento di chiudere Kichenok trema e perde a zero il servizio e ciò sembra riportare l’inerzia del match in favore di Flavia, che invece subisce un mini parziale di otto punti a zero e perde la partita e probabilmente mette la parola fine alla sua carriera.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB SuperTennis

Lascia un commento

Top