Tennis, Wta Pechino: Pennetta ed Errani missione compiuta. Ottavi conquistati

tennis-flavia-pennetta-fb-supertennis.jpg

Lottate, sofferte, ma alla fine molto importanti le vittorie di Flavia Pennetta e Sara Errani al torneo Wta di Pechino. Entrambe le azzurre si qualificano per gli ottavi di finale, raggiungendo in questo modo Roberta Vinci, che aveva passato il turno nella giornata di ieri.

Dopo le difficoltà dell’esordio, per Flavia Pennetta anche la sfida con la brasiliana Teliana Pereira, numero 52 della classifica Wta, è stata complicata e si è risolta solo al terzo set. La vincitrice degli ultimi Us Open si è imposta con il punteggio di 3-6 6-0 6-4 dopo due ore di gioco. Nel primo set Flavia va avanti per due volte di un break, ma subisce sempre la rimonta della brasiliana, che dal 3-3 infila una serie di tre giochi consecutivi e conquista la prima frazione.

Nel secondo set dominio assoluto dell’azzurra che lascia a zero la sua avversaria. Anche nel terzo parte benissimo Pennetta, che subito sale sul 3-1 con un break di vantaggio. Pereira riesce comunque a reagire e trova il controbreak nel settimo game e poi pareggiare i conti sul 4-4. Nel decimo game Flavia è perfetta e strappa a zero il servizio alla sudamericana ed ottiene la vittoria. Nel prossimo turno la brindisina affronterà la russa Anastasia Pavlyuchenkova.

Dopo il ko nel torneo di Wuhan, Sara Errani si prende la sua rivincita sulla francese Caroline Garcia, sconfiggendola in tre set con il punteggio di 6-4 3-6 6-1 dopo poco più di due ore di gioco.

Nel primo set le due tenniste faticano notevolmente a tenere il servizio con continui break e controbreak. La bolognese si porta avanti prima per 2-1 e poi per 3-2, ma perde sempre la battuta. Alla fine nel nono game Sarita riesce ad ottenere un altro break e poi tiene il proprio turno di servizio, vincendo il set per 6-4.

Errani vola via anche nel secondo set e si porta sul 3-0 in suo favore con addirittura due break di vantaggio. Da quel momento si spegne la luce per l’azzurra che perde i successivi sei game e di conseguenza si va al terzo set. Anche questa volta è l’azzurra a partire meglio e portarsi sul 2-0, per poi scappare nuovamente sul 4-1 e conquistare il successo. Adesso Sara affronterà la vincente del match tra la tedesca Andrea Petkovic e l’australiana Samantha Stosur.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Foto: Pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top