Tennis: con l’addio di Pennetta a Rio tornerà il doppio Errani-Vinci?

tennis-sara-errani-roberta-vinci-rg-federtennis-tonelli.jpg

Va a concludersi una stagione che può reputarsi indimenticabile e storica per il tennis italiano al femminile: abbiamo ancora tutti negli occhi la splendida finale degli US Open, con il successo di Flavia Pennetta ai danni di Roberta Vinci. La stessa brindisina in questi giorni sta giocando le WTA Finals a Singapore, molto probabilemtne ultimo atto di una splendida carriera a cui ha deciso di mettere fine al termine di questo 2015. Il tennis azzurro comincia a pensare alla prossima annata, quella decisiva, visto che conclude il quadriennio con le Olimpiadi di Rio e iniziano gli interrogativi sulla possibile coppia per il torneo di doppio.

Dopo un periodo d’oro, con tanto di Grande Slam, Sara Errani e Roberta Vinci hanno deciso di prendersi una “pausa di riflessione” non disputando nessuna competizione assieme, ma rimanendo sempre in buoni rapporti, lasciando così aperto uno spiraglio per una possibile convivenza futura. In questa stagione Sarita ha disputato la maggior parte dei tornei in doppio proprio con Flavia Pennetta e, con tutta probabilità, senza il ritiro di quest’ultima, sarebbe stata questa la coppia che avrebbe disputato le Olimpiadi brasiliane. La sensazione è che ora non esistano grandi alternative per Errani-Vinci: Francesca Schiavone appare in calo inesorabile da diverse stagioni, mentre Karin Knapp e Camila Giorgi non offrono le opportune garanzie in doppio (l’italo-argentina lo ha anche abbandonato da oltre un anno).

E ora? “Non so se davvero appenderà la racchetta al chiodo dopo Singapore, resto aggrappato a quel 5% di possibilità che possa arrivare alle Olimpiadi per cercare di dare una mano al Coni per un bottino di medaglie più pingue. Siamo a stretto contatto con Malagò, analizziamo una situazione molto fluida di settimana in settimana- L’importante è che Flavia sia felice e faccia le scelte più giuste per lei. Se poi riusciamo a portarla a Rio, sarebbe la ciliegina sulla torta. Il doppio femminile è l’ultimo dei problemi, nessuno al mondo può scegliere tra tre giocatrici per formare una coppia che punti all’oro olimpico”. Le parole di Binaghi ad Italpress. Dunque il presidente della Federtennis appare molto tranquillo in vista delle Olimpiadi, aprendo una porta al ritorno delle Chichis.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Tonelli Federtennis

One thought on “Tennis: con l’addio di Pennetta a Rio tornerà il doppio Errani-Vinci?”

  1. Luca46 scrive:

    Penso che tutti abbiano nostalgia dell Chichis ma credo che un ritorno forzato non darà buoni frutti. Devono sentire veramente il ritorno e l’appuntamento di Rio, altrimenti è meglio formare altre coppie.

Lascia un commento

Top