Tennis, ATP Vienna: secondo turno fatale per Paolo Lorenzi

tennis-paolo-lorenzi-federtennis-tonelli.jpg

Si interrompe al secondo turno l’avventura di Paolo Lorenzi all’ATP di Vienna. Il giocatore italiano è stato sconfitto dal più quotato francese Gael Monfils con il punteggio di 6-4 6-4 in 1 ora e 16 minuti di gioco.

Un match in cui il nostro Lorenzi ha praticamente sempre dovuto rincorrere il suo avversario, senza mai riuscire ad avere vantaggi nello score. Nel primo set Paolo parte male, cedendo il primo servizio della sfida a 15. La reazione del toscano, però, non si fa attendere conquistando l’immediato contro-break, grazie ad un ottimo rovescio in diagonale. Sfortunatamente, l’azzurro cede nuovamente in battuta, nel terzo game, con un doppio fallo letale sulla palla break per Monfils. Il gioco si rivela decisivo dal momento che il transalpino si rivela più freddo nei momenti topici della frazione, annullando due palle break nel quinto game, e aggiudicandosi il set sul 6-4.

Nella seconda partita, il terzo gioco è da film horror per il senese: 3 doppi falli che regalano il break a Monfils. Tuttavia, anche in questo caso, Lorenzi pareggia i conti, sempre grazie ad uno splendido winner di rovescio. Nel settimo gioco, perlò, Gael conquista lo strappo decisivo sul turno di servizio di Paolo, mantenendo le distanze fino in fondo e chiudendo la sfida sul 6-4.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine:Federtennis

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top