Tennis, ATP Vienna: Ferrer bestia nera, Fognini sconfitto ai quarti di finale

tennis-fabio-fognini-us-open2015-fb-fognini.jpg

Si conferma bestia nera di Fabio Fognini e, in generale, dell’Italia del tennis David Ferrer: il fortissimo giocatore iberico si è imposto ai quarti di finale del torneo ATP 500 di Vienna per 6-4 6-2, battendo per la nona volta in altrettanti incontri il tennista ligure. La testa di serie numero uno della competizione austriaca se la vedrà in semifinale contro il vincente della sfida tra il francese Gael Monfils e il ceco Lukas Rosol, che andrà in scena tra pochi minuti sul centrale viennese.

Eppure non era cominciato male il match per Fognini che, dopo tre game, aveva strappato il servizio al 33enne di Javea. Un Ferrer piuttosto falloso però ha deciso di entrare in partita proprio nel momento di difficoltà e, prima nel sesto e poi nel decimo gioco ha strappato il servizio al nostro giocatore, sfruttando le uniche due palle break a disposizione e conquistando il primo parziale. Nel secondo set Fognini conquista i primi due punti sul servizio dell’avversario, sembra avviarsi alla rimonta, invece subisce un parziale di tre giochi a zero. Sul gioco da fondo è riuscito a prevalere Ferrer, alquanto in forma soprattutto in fase difensiva. Il set è andato avanti senza break fino all’ottavo game, nel quale Fognini ha lasciato la partita con un doppio fallo conclusivo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Fognini

.

Lascia un commento

Top