Tennis, Atp Pechino: Djokovic lascia solo due game a Bolelli

tennis-simone-bolelli-fb-supertennis.jpg

Era una missione praticamente impossibile e lo è stata per Simone Bolelli, che nel primo turno del torneo Atp di Pechino doveva affrontare Novak Djokovic. Il numero uno del mondo non ha davvero lasciato scampo al nostro portacolori e in poco più di un’ora si è sbarazzato dell’azzurro con un duplice 6-1. 

Nel primo set il serbo sale subito sul 3-0 con un break di vantaggio. Bolelli non riesce davvero ad essere mai pericoloso e perde nuovamente il servizio nel sesto game e poi il set per 6-1.
Nel secondo c’è più equilibrio all’inizio, con Simone che non sfrutta una palla break nel secondo game. Il terzo game è quello decisivo e ad anche il più lungo dell’incontro, con Bolelli che deve fronteggiare ben quattro palle break e purtroppo la quarta è quella decisiva per Djokovic, che da quel momento non si ferma più e domina anche la seconda frazione.

In tabellone all’Italia resta il solo Fabio Fognini, che al secondo turno affronterà il belga David Goffin, testa di serie numero sette, che ha superato all’esordio nettamente Andreas Seppi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Foto: Pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top