Superbike, GP Qatar 2015, superpole: Sykes sesto sigillo stagionale, Rea 2° e Fores 3°

Sykes-Superbike-Fabio-Bosi.jpg

L’ultima superpole della stagione SBK 2015, nello splendido scenario notturno di Losail (Qatar) è risultata una delle più spettacolari, con Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) capace di issarsi in vetta all’ordine dei tempi grazie al crono di 1’56.821, fatto segnare a pochi secondi dalla bandiera a scacchi della seconda sessione. Per il pilota di Huddersfield, West Yorkshire si tratta della 30esima pole della carriera, la sesta della stagione, conquistata al termine di una fantastico susseguirsi di cambi di posizione tra i piloti della top-8, con un esito che fa presagire una gara molto incerta per domani.

Alle spalle di Sykes troviamo l’altro alfiere di casa Kawasaki, il neo campione del mondo Jonathan Rea, distanziato di +0.176, e la sorpresa di giornata ovvero Xavi Fores, sostituto di Davide Giugliano sulla Ducati Panigale-R, capace di centrare la prima fila a +0.563 dal leader, precedendo il compagno di squadra Chaz Davies. Il pilota gallese verrà affiancato, in seconda linea, dal duo Aprilia Leon Haslam e Jordi Torres che, visti i presupposti, ha un po’ deluso le aspettative non andando oltre un quinto e sesto crono a, rispettivamente, +0.628 e +0.780

La terza fila sarà invece occupata da Alex Lowes e Randy de Puniet (Voltcom Crescent Suzuki) e dall’olandese Michael van der Mark (Pata Honda World Superbike). A sottolineare l’equilibrio di questa Superpole ci sono i 260 millesimi a separare i piloti tra la terza e l’ottava posizione, certificando anche la superiorità delle “verdone” (Kawasaki).

Caduta nel finale per Matteo Baiocco (Althea Racing Ducati), nel corso del suo ultimo giro lanciato: il pilota di Osimo partirà decimo (1:58.741), in mezzo a Leandro Mercado (Barni Racing Ducati) e David Salom (Team Pedercini Kawasaki)

RISULTATI SUPERPOLE

superpole2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Foto di Fabio Bosi

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top