Squash, US Open 2015: trionfano Gaultier e Massaro

Squash-Grégory-Gaultier-Laura-Massaro.jpg

Per la terza volta in carriera, dopo i trionfi del 2006 e del 2013, il francese Grégory Gaultier ha conquistato la vittoria all’US Open di squash, uno dei tornei più importanti del calendario internazionale. L’ex numero uno mondiale si è imposto a Philaelphia battendo per 3-0 in trentotto minuti il sorprendente egiziano Omar Mosaad (11-6, 11-3, 11-5). Possiamo però dire che Gaultier ha conquistato questa vittoria soprattutto in semifinale, dove ha sconfitto per 3-2 il numero uno del mondo e vincitore della passata edizione, l’altro egiziano Mohamed El Shorbagy, al termine di una lunga battaglia (10-12, 11-3, 5-11, 11-4, 11-4). Mosaad, invece, aveva sconfitto per 3-1 l’inglese Nick Matthew, numero due del mondo (11-9, 2-11, 11-5, 11-7).

Come nel 2011, il torneo femminile è stato vinto dall’inglese Laura Massaro, la trentunenne che due anni fa conquistò il titolo mondiale individuale. Per Massaro la finale è stata una lunga maratona di oltre un’ora, al termine della quale si è imposta sull’egiziana Nour El Tayeb per 3-2 (11-6, 9-11, 6-11, 11-8, 11-7). L’inglese aveva già ottenuto una prestigiosa vittoria per 3-2 ai quarti di finale, quando aveva eliminato la malese Nicol David, che aveva vinto le ultime tre edizioni del torneo. In semifinale, invece, Massaro aveva battuto per 3-0 l’egiziana Omneya Abdel Kawy (12-10, 11-7, 11-9), mentre El Tayeb si era imposta sulla francese Camille Serme per 3-1 (9-11, 11-9, 11-4, 11-7).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Grégory Gaultier (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top