Sollevamento pesi, Europei: Juniores e Under 23 si sfidano in Lituania. Azzurri per le medaglia

Mirco-Scarantino-Federpesistica.jpg

Klaipeda, in Lituania, sarà a partire da sabato la sede dei Campionati Europei Juniores e Under 23 di sollevamento pesi. Tra le delegazioni presenti, ovviamente, anche la nazionale italiana con tutti i suoi atleti più rappresentativi nella categoria.

Impossibile non iniziare con Mirco Scarantino, che nella 56 kg maschile (in scena domenica) punterà senza mezzi termini al titolo continentale nella categoria Junior. Con un personale di 270 kg ha margine su tutti i diretti avversari per l’oro. Con lui in pedana anche il giovanissimo Fabio Arcara, classe 1997. Nella categoria superiore (62kg) lotterà per le medaglie Michael Di Giusto, atteso ad un passaggio importante per la sua crescita. Fari puntati anche su Mirko Zanni nella 69 kg: non parte con i favori del pronostico ma può ambire ad un buon piazzamento con lo sguardo proiettato al futuro. Lecito attendersi una medaglia da Antonino Pizzolato, sempre più una certezza nell’85 kg. Ha nelle corde una misura che potrebbe valere anche la medaglia d’oro e il titolo europeo.

In campo femminile, nella categoria Juniores, in scena la sola Vittoria Carnevale Pellino nella 53 kg con ambizioni di un buon piazzamento. Stessa categoria, ma tra le Under 23, per Giorgia Russo. Anche lei, come tanti altri connazionali, potrebbe giocarsi importanti possibilità di salire sul podio anche se la competizione in questa fascia di peso è molto accesa. Chiude la spedizione femminile Carol Tartaglia, impegnata nella 58 kg pur senza particolari ambizioni in ottica podio.

In campo maschile non saranno presenti atleti tra gli Under 23.

Cliccando su queste parole il calendario completo della manifestazione. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: federpesistica

Lascia un commento

Top