Sci alpino: azzurri, praticamente fatte le squadre per Sölden

elenac.jpg

Mancano meno di venti giorni ai giganti di Sölden, tradizionale avvio della Coppa del Mondo di sci alpino: le squadre azzurre, da poco rientrate dall’Argentina, stanno rifinendo la preparazione in vista delle gare sul Rettenbach, prologo di una stagione interamente dedicata al massimo circuito vista l’assenza di Mondiali e Olimpiadi.

Il sito Fisi ha recentemente comunicato che saranno Mattia Casse e Simon Maurberger ad affiancare i già sicuri Roberto Nani, Florian Eisath, Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin e Massimiliano Blardone. I tecnici guidati da Max Carca e Raimund Plancker hanno infatti scelto il ventiquattrenne poliziotto di Oulx e il ventenne forestale della Valle Aurina al termine di alcuni test cronometrati svolti sulla pista di Hintertux: battuta la concorrenza di Alex Zingerle, al rientro dall’infortunio, e di Daniele Sorio.

Per quanto riguarda la squadra femminile, Gianluca Rulfi sembra avere dubbi minori. Raceskimagazine riporta infatti i nomi delle dieci ragazze che dovrebbero essere convocate per l’Austria, otto delle quali fanno parte delle prime trenta della WCSL: Nadia Fanchini, Federica Brignone, Irene Curtoni, Manuela Moelgg, Marta Bassino, Francesca Marsaglia, Nicole Agnelli ed Elena Curtoni, alle quali si aggiungono Karoline Pichler (che si è conquistata in Coppa Europa, nonostante l’infortunio, il posto fisso) e la rientrante Sofia Goggia.

Per restare aggiornato sul mondo della montagna, visita La GrandeNeve, anche su Facebook

foto: credit Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top