Scherma paralimpica, Coppa del Mondo: Beatrice Vio non si ferma più

Beatrice-Vio-scherma-paralimpica-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Se la scherma olimpica non ha regalato gioie all’Italia in questo sabato di spada tra Legnano e Berna, ci ha pensato la solita Beatrice Vio a far risuonare l’inno di Mameli nella tappa di Coppa del Mondo di fioretto paralimpico a Parigi. La 18enne veneta, nonostante un leggero dolore al braccio armato, ha dominato la prima uscita della nuova stagione battendo in finale la cinese Jingjing Zhou con il punteggio di 15-13. Un mese fa Bebe si era laureata per la prima volta in carriera campionessa iridata senior. Per l’Italia da registrare tra ieri e oggi nella capitale francese anche un triplo bronzo: Alessio Sarri nella sciabola, Marco Cima nel fioretto e Matteo Betti nella spada.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Tag

Lascia un commento

Top