Scherma, Coppa del Mondo: Italia giù dal podio nella sciabola femminile, vittoria della Russia

Sciabola-femminile-Bianco-Vecchi-Gregorio-Gulotta-scherma-foto-da-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Trionfa la Russia nella prova a squadre della sciabola femminile a Caracas, prima tappa della nuova stagione di Coppa del Mondo. Il quartetto russo si è imposto in finale per 45-22 contro l’Ucraina ed in precedenza in semifinale aveva superato 45-31 l’Italia.

Si è dunque fermato in semifinale il cammino delle azzurre (Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta e Martina Petraglia), che alla fine sono rimaste anche giù dal podio, dopo essere state sconfitte anche dalla Polonia nella finalina per il bronzo con il punteggio di 45-38.

Nella corsa alla qualificazione olimpica la sconfitta con la Polonia viene in parte armotizzata dall’importante successo ottenuto da Gregorio e compagne nei quarti di finale contro la Francia, una delle dirette rivali dell’Italia verso Rio 2016. Le azzurre si sono imposte 45-42, centrando dunque un piazzamento tra le migliori quattro.

Questo il riepilogo di tutti i risultati della prova a squadre:

Finale
Russia b. Ucraina 45-22

Finale 3°-4° posto
Polonia b. ITALIA 45-38

Semifinali
Russia b. ITALIA 45-31
Ucraina b. Polonia 45-44

Quarti
Russia b. Messico 45-18
ITALIA b. Francia 45-42
Ucraina b. Corea del Sud 45-39
Polonia b. Repubblica Dominicana 45-26

Tabellone dei 16
ITALIA b. Spagna 45-38

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Twitter: @Andrea_Ziglio

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top