Scherma, Coppa del Mondo: a Orleans vince Egorian. Gulotta fuori ai quarti

Rossella-Gregorio-e-Loreta-Gulotta-scherma-foto-federazione-italiana-scherma-facebook.jpg

Sì è interrotta ai quarti di finale l’avventura di Loreta Gulotta nella tappa di Orleans (Francia) della Coppa del Mondo di sciabola femminile. L’italiana, ottava, ha ceduto nella finale a otto alla statunitense Ibtihaj Muhammad con il punteggio di 12-15 al termine di una giornata comunque positiva che l’ha vista superare la russa Mariya Ridel (15-12), la cinese Hin Haiyun (15-9) e la coreana Raijn Lee (15-14).

Reduce dal terzo posto della prova d’esordio a Caracas, Rossella Gregorio si è fermata agli ottavi di finale. Per la campana, da un anno e mezzo a questa parte sempre la migliore delle azzurre, fatale il ko per 14-15 contro la coreana Yoon e decimo posto conclusivo. Meno brillante la giornata generale della spedizione italiana: tutte le altre cinque qualificate al tabellone principale si sono fermate al primo turno.

Il successo è andato alla russa Yana Egorian, vittoriosa in finale contro l’ucraina Olga Kharlan per 15-8. Sul podio pure Muhammad e Yoon, come visto giustiziere delle due italiane che hanno fatto più strada quest’oggi. Ancora una beffa per Sokya Velikaya, per la seconda volta consecutiva fuori dal podio: 9-15 nel derby contro la futura vincitrice ai quarti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Federscherma

Lascia un commento

Top