Rugby, Mondiali 2015: Fiji, vittoria comoda su un combattivo Uruguay

Fiji_vs_Canada_RWC2007_cibi.jpg

Le Fiji chiudono con la prima e sola vittoria iridata i propri Mondiali 2015 in Inghilterra, travolgendo senza tanti complimenti l’Uruguay per 40-15 nell’unica sfida di fatto in cui i pacifici covavano reali ambizioni di successo.

La partita è subito in discesa per gli uomini di McKee, in meta al secondo minuto e favoriti anche da un giallo al 4′ Ormaechea. Poco dopo arriva anche la marcatura di Kenatale, ma in tre minuti i Los Teros segnano prima con un penalty di Duran e poi con una meta di Arboleya, che riapre incredibilmente il match sul 12-10. E’ solo un’illusione. Al 26′ arriva un’altra meta di punizione per falli ripetuti, mentre al 38′ Nakarawa regala il punto di bonus e ammazza il match sul 26-10. Gli uruguagi accorciano nel secondo tempo, provano ad insidiare gli isolani ma cedono e subiscono altre due mete. Il punto esclamativo, all’ultimo minuto, non poteva che essere del più forte di tutti, Nemani Nadolo.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top