Rugby – Eccellenza, seconda giornata: Rovigo e Calvisano abbattono Lazio e San Donà, ok Mogliano

Eccellenza_Rugby_Logo.jpg

Si è conclusa la seconda giornata del campionato di Eccellenza 2015/2016, che non ha riservato sorprese per quanto riguarda le big. Il turno si era aperto ieri con la vittoria di Mogliano su Viadana, con cui i veneti annullano subito la penalizzazione di quattro punti subita in settimana. La sfida viene indirizzata dal 20-0 iniziale dei padroni di casa, a cui i lombardi non riescono a sopperire. Quest’oggi, invece, Rovigo ha spazzato via senza difficoltà la Lazio 46-14, strappando il bonus già nel primo tempo e marcando in totale sei mete.

Vittoria larga anche per le Fiamme Oro, che riscattano la sconfitta della prima giornata asfaltando senza complimenti i Lyons per 48-7. Nessun problema nemmeno per Calvisano nel match più atteso di giornata. I campioni d’Italia chiudono la pratica San Donà dopo cinquanta minuti, dilagando nel finale fino a chiudere con un pesante 41-20 finale. Il Petrarca di Andrea Cavinato, infine, supera senza problemi L’Aquila, battendola a domicilio per 10-39.

Risultati

Mogliano – Viadana 33-21
Rovigo – Lazio 46-14
Fiamme Oro – Piacenza 48-7
Calvisano – San Donà 41-20
L’Aquila – Petrarca 10-39

Classifica: Rovigo 10, Calvisano 9, Viadana, Petrarca e Fiamme Oro 5, Lazio 4, San Donà, Mogliano e Lyons 0, L’Aquila -4

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Lascia un commento

Top