Rubgy, Mondiali 2015: Georgia di misura sulla Namibia. I Mondiali 2019 sono vicinissimi

1280px-Georgia_vs_Romania_2011_RWC_3.jpg

Vincendo 16-17 sulla Namibia, la nazionale georgiana vede vicinissima la possibilità di qualificarsi ai Mondiali 2019 di rugby.

E’ questo il verdetto che emerge dalla serata di Exter dove Gorgodze e compagni, pur vedendosela davvero brutta, sono riusciti a regolare i rivali.

Dopo un primo tempo ricco di confusione e indisciplina infatti, è la Namibia ad essere in vantaggio per 6-0, ma nella ripresa la musica cambia.
Il capitano della squadra europea suona la carica con una bella meta, che vale il 6-7. Malaguradze poi gli va dietro marcando ancora per 6-14 che sembra chiudere la contesa.

Nel finale, c’è ancora spazio per le emozioni: la Georgia allunga sul 6-17. Theuns Kotze però non è d’accordo. L’autore di tutti i punti namibiani, prima realizza il piazzato del 9-17 e poi la meta convertita del 16-17 che fa tremare i polsi ai caucasici, i quali riescono comunque a chiudere le ostilità con un punto di vantaggio assicurandosi il terzo posto temporaneo nella Pool C, che in caso di sconfitta di Tonga contro gli All Blacks, diventando definitivo vorrebbe dire “Pass per i Mondiali 2019”.

Tag

Lascia un commento

Top