Pattinaggio artistico: Savchenko/Massot gareggeranno per la Germania

bruno-massot-e-aljona-savchenko-pattinaggio-artistico-pagina-facebook-coppia.jpg

Dopo un lungo contenzioso fra Francia e Germania, la decisione definitiva è arrivata: Aliona Savchenko e Bruno Massot potranno rappresentare la squadra tedesca nelle competizioni internazionali. Alla fine, infatti, la Fédération française des sports de glace (FFSG) ha deciso di liberare il proprio atleta dopo oltre un anno nel quale i due si sono allenati insieme a Chemnitz (Sassonia), ma senza poter gareggiare. La trentunenne Savchenko, che vanta cinque titoli mondiali e due bronzi olimpici in coppia con Robin Szolkowy, oltre a tante altre medaglie internazionali, non dovrà dunque cambiare nuovamente Paese dopo essere passata dall’Ucraina alla Germania nel 2003. Massot, invece, affronta la nuova avventura dopo aver rappresentato la Francia in coppia con Daria Popova per tre anni.

Questo il commento di Didier Gailhaguet, presidente della FFSG, attraverso un comunicato stampa: “Dal momento in cui le regole della FFSG e quelle della Federazione internazionale di pattinaggio (ISU) sono state rispettate, la FFSG autorizza il trasferimento di Bruno di modo che abbia la possibilità di concorrere con Aliona per la Germania“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Aliona Savchenko & Bruno Massot (pagina Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top